Orari farmacia:
da Lunedì a Venerdì
9.00 - 13.30 / 16.00-19.30
Sabato chiusi
Cura della pella al tempo del Covid.

Cura della pella al tempo del Covid.

Pelle stressata a causa dell'utilizzo delle mascherine e per il cambiamento delle nostre abitudini.
Negli ultimi mesi le nostre abitudini sono completamente cambiate a causa della pandemia da covid-19 e non soltanto abbiamo dovuto fare i conti con il lockdown e altre restrizioni, ma siamo stati costretti a indossare la mascherina per diverse ore al giorno, provocando dei danni alla nostra pelle. Il nuovo stile di vita, ci obbliga ad adottare nuove soluzioni per la cura e il benessere della nostra pelle, vediamo insieme come proteggerla.

Come idratare la pelle: i prodotti da acquistare in farmacia
Coprire il viso con la mascherina per diverse ore al giorno, può provocare rossore, irritazioni, dermatiti e la comparsa di acne, visto che il contatto prolungato con il tessuto ostruisce i pori e determina una maggiore secchezza e idratazione del derma. Per evitare che la pelle del viso si irriti, quando si indossa la mascherina, è sempre fondamentale detergerla e idratarla ogni giorno, utilizzando dei prodotti che si possono trovare in tutte le farmacie. Prima di indossare la mascherina, è sempre opportuno detergere a fondo la pelle del viso, con uno scrub o un semplice detergente delicato e in seguito applicare una crema idratante, a base di aloe vera o vitamina E, creando così una vera e propria pellicola protettiva che riduce le lesioni e la comparsa di brufoli o eritemi. La detersione e l'idratazione del viso deve essere fatta anche a fine giornata, dopo aver finalmente eliminato la mascherina.

Idratazione e cura delle mani
Per prevenire la diffusione del coronavirus, sicuramente avrai imparato a lavarti spesso le mani o ad applicare soluzioni disinfettanti, ma questa continua detersione delle mani può provocare secchezza e rendere la pelle meno elastica e luminosa. Per evitare che la pelle delle mani si secchi eccessivamente, ti consigliamo di applicare almeno due-tre volte al giorno delle creme nutrienti ed emollienti, a base di burro di karité o di olio di mandorle dolci, in questo modo le tue mani saranno più morbide, setose e luminose. I detergenti per disinfettare le mani devono essere usati con moderazione, anzi è meglio prediligere saponi delicati e poco aggressivi che non rendono la pelle troppo secca e ruvida.

Curare la pelle anche a casa
Prima il lockdown e in seguito lo smartworking, hanno cambiato le nostre abitudini quotidiane, quindi non sempre ci ricordiamo di curare la nostra pelle anche quando siamo a casa. Se nei mesi passati, ti truccavi prima di uscire o avevi la tua beauty routine, con il confinamento forzato nelle nostre case, si evita il make-up e ci si dimentica di detergere e idratare la pelle, ma con il passare del tempo queste abitudini potrebbero peggiorare lo stato di salute della tua pelle. Non tutti sanno, che trascorrere diverse ore davanti allo schermo del computer può danneggiare la salute della pelle, visto che la luce blu dei dispositivi elettronici è in grado di aumentare la comparsa di rughe e di accentuare le linee di espressione. Per proteggerti dagli effetti negativi delle radiazioni luminose del pc o dello smartphone è sempre importante idratare la pelle, applicando una crema a base di ingredienti naturali che crea un vero e proprio film protettivo sulla superficie del viso. Anche se si trascorre più tempo in casa e non si ha la necessità di proteggersi dagli effetti nocivi dello smog e degli agenti atmosferici è sempre opportuno curare la propria pelle, applicando non solo delle creme idratanti, ma introdurre una nuova beauty routine che prevede maschere nutrienti per la pelle del viso, scrub naturali per il corpo e massaggi con dermaroller per migliorare la circolazione e l'elasticità del derma.

Scroll